Riunito il Governo Lombardo-Veneto

eightfold Saint_George<_Carlo_CrivelliIl Governo del Lombardo-Veneto è riunito al Liberty di San Giorgio di Mantova il giorno 20 dicembre 2013

100 percent free no monthly fee dating sites Sono intervenuti il presidente del Governo veneto, Loris Palmerini
il commissario della nazione Insubre, Mario Boscolo
il commissario della nazione Mantovana, Giulio Comini.

Piracaia Gli stessi si sono riconosciuti come già costituenti della rappresentanza internazionale del Lombardo-Veneto, invaso dall’Italia nel 1859-1866 in violazione del diritto internazionale.

Santa Rosa de Viterbo I costituenti ribadiscono la validità del processo di Autodeterminazione del Popolo Veneto che ha portato alla successione giuridica al Lombardo-Veneto, e la validità della struttura federale deliberata.
Su delega del capo del Governo federale, Loris Palmerini,
Mario Boscolo assume la carica di Ministro degli interni federale
Giulio Comini assume la carica di ministro alle minoranze
Beniamino Salice assume la carica di ministro degli esteri.

Gli stessi dichiarano che questa riconferma della costituente avviene in un territorio libero dal governo italiano e in un momento in cui la Repubblica Italia è collassata per incostituzionalità di tutti gli organi rappresentativi.